puccinelli11
Team Celestini

EMX250 – GP della Bulgaria

Sevlievo 26/08/2018

Il Gran Premio della Bulgaria, decima prova del campionato EMX250 ha visto Matteo Puccinelli impegnato a difendere i colori del KTM Celestini Racing Junior Team al via delle prove del sabato mattina. Il giovane toscano sul bel tracciato classico che sorge nei pressi del villaggio di Sevlievo, 200 chilometri ad est della capitale Sofia, si è impegnato sin dal turno delle libere, trovando dai primi giri un ottimo feeling con il terreno duro e con la sua performante piccola KTM 250 SX-F. Ventiquattresimo al termine delle libere, il lucchese ha centrato il dodicesimo tempo nelle cronometrate ed è partito bene nella prima frazione di gara disputata il sabato pomeriggio. Nono, in lotta per l'ottavo posto a lungo, ha chiuso decimo dopo un lieve calo fisico nel finale della manche. Partito nuovamente attorno alla nona posizione alla domenica, ha superato due avversari, tagliando il traguardo della seconda frazione in settima posizione, ottenendo così i primi 25 punti della stagione ed un eccellente quinto posto assoluto. La prossima prova, ultima di questo 2018, si terrà tra tre settimane sull'impegnativa pista di sabbia di Assen, dove saranno in pista anche i ragazzi della 125, Max Ratschiller e Mirko Valsecchi.

Matteo Puccinelli: "Il weekend è iniziato subito bene con una discreta qualifica. Ho avuto da subito un buon feeling con la pista e la moto e questo mi ha permesso di affrontare la gara con maggior serenità. In gara uno al sabato ho fatto una buona partenza nei dieci ed ho mantenuto la posizione, lottando per l'ottavo posto, prima di calare e chiudere decimo. In gara due ho fatto una partenza discreta, ho mantenuto un buon ritmo e sono riuscito a tagliare il traguardo settimo, quinto assoluto. Abbiamo senz'altro fatto un bel passo in avanti, sopratutto per quello che riguarda la velocità, rimane comunque ancora da lavorare tanto sulle partenze ma sono soddisfatto della mia gara. Ringrazio il team e gli sponsor per il bel lavoro fatto in questi mesi difficili."

 

Sandro Celestini: "Sono contento per Matteo che aveva iniziato il fine settimana nel migliore dei modi con delle ottime qualifiche, sapevo che prima o poi il grande lavoro fatto in allenamento avrebbe dato i suoi frutti; lui è un ragazzo che si è impegnato sempre molto e finalmente è riuscito a concretizzare gli sforzi fatti in questi mesi. Dopo una bella prima manche chiusa nei 10, ha affrontato la seconda con una bella partenza, tenendo il ritmo dei primi, chiudendo la gara settimo, quinto assoluto. Spero che da qui in poi continui così, perché ha sofferto molto in questi mesi e si merita di stare davanti. E' un risultato più che meritato e forse oggi sono piu felice di lui per quello che abbiamo ottenuto. Un ringraziamento a tutta la squadra, in primis al suo meccanico Alberto, che ha dato un contributo significativo per ottenere questo risultato, in una trasferta così dura. Siamo una squadra piccola e giovane ma di questo passo i nostri obbiettivi cresceranno insieme a noi, ringrazio tutti i nostri sponsor per la fiducia riposta nel nostro lavoro."

Gara 1-EMX250:
1-B.Moreau

2-M.Boisrame

3-T.Vialle

4-G.Facchetti 

10-M.Puccinelli

Gara 2-EMX250:
1-M.Boisrame
2-R.Van De Moosdijk
3-P.Goupillon
4-T.Vialle 
7-M.Puccinelli

Classifica  EMX250:
1-M.Boisrame 47p.

2-T.Vialle 38p.

3-R.Van De Moosdijk 37p.

4-P.Goupillon 34p.

5-M.Puccinelli 25p.

Campionato EMX250:
1-M.Boisrame 346p.

2-M.Pocock 296p.

3-R.Van De Moosdijk  259p.

4-M.Barr 253p.

32-M.Puccinelli 25p.

Prossimo GP: Olanda 16/09/2018

Risultati e classifiche: www.mxgp.com

EMX250 - GP di SvizzeraTrofeo KTM Enduro: "El Cileno" Grimani re della quarta tappa (classe Super)

Leave a Comment