celestini1
Team Celestini

2019 F.M.I CAMPIONATO ITALIANO MX JUNIOR Eni i-Ride DELL’ORTO SERIES

Mantova (MN), 22/09/2019

Si è disputata a Mantova l’ultima prova del Campionato Italiano MX Junior, evento trasmesso in diretta streaming sul web e guardata in diretta da più di 30.000 persone. Dopo la bella prova disputata sul tracciato marchigiano di Esanatoglia, chiusa al terzo posto dopo una prima manche compromessa dal contatto con un avversario e una vittoria nella seconda frazione, Andrea Bonacorsi ha chiuso in bellezza la stagione 2019, aggiudicandosi le due ultime manche di gara della 125, chiudendo a punteggio pieno un weekend esaltante. Quinto nella sessione delle prove ufficiali, il giovane lombardo ha concluso il suo sabato terminando la gara di qualifica, valida per assegnare il cancello di partenza delle due frazioni della domenica con la seconda posizione. Primo nel warmup del mattino, Andrea ha poi dominato le due manche dopo due buone partenze, imponendo il suo ritmo sull’insidiosa e tecnica sabbia mantovana, salendo sul primo gradino del podio, celebrando al meglio con la squadra romana una stagione a tratti difficile ma ricca di soddisfazioni, consapevole di essere cresciuto ulteriormente.

Sandro Celestini: “E’ stato un grande finale di stagione per Andrea, che dopo la bella gara di Esanatoglia, la settimana scorsa, ha dominato l’ultima prova del Campionato Italiano Junior. Ieri ha chiuso al secondo posto la batteria di qualifica, oggi con due buone partenze ha allungato dai primi giri con il suo ritmo, facendo il vuoto e vincendo tutte e due le manche. Sono contento per lui, soprattutto perché ha ritrovato la grinta e la forma che aveva ad inizio stagione, peccato non aver disputato la gara di Ponte a Egola a causa di un furto subito, altrimenti avremo potuto provare anche a conquistare il titolo della 125.”

Andrea Bonacorsi #223: “Si è conclusa anche l’ultima gara della stagione e l'abbiamo fatto nel migliore dei modi. Al sabato ho fatto una buona gara di qualifica, chiudendo in seconda posizione. In gara uno domenica sono riuscito a fare una buona partenza, nella top five, poi al secondo giro sono riuscito a prendermi la prima posizione e andarmene a vincere via col mio passo. Nella seconda manche ho fatto una partenza in seconda posizione, sfiorando l’hole-shot e dopo un paio di curve sono passato in testa, andando a vincere anche la seconda gara del giorno. Ringrazio tantissimo il Team Celestini per tutta la stagione, il mio meccanico, i miei sponsor e la mia famiglia per il supporto datomi.”

Risultati e classifiche su: www.mgmtiming.it

 

 

JWC 2019 - Campionato del Mondo JuniorKTM 1290 Super Adventure r - Recensione e Scheda Tecnica

Leave a Comment