unnamed
Team Celestini

INTMX Round 2 – Ottobiano

Riola Sardo (OR), 27/01/2019

Ottimo primo appuntamento con le gare per il Team Celestini Junior che a Riola Sardo ha raccolto grandi soddisfazioni e informazioni preziose per continuare il lavoro di preparazione in vista dei campionati europei 125 e 250, che inizieranno tra circa due mesi. Sull’impegnativo tracciato sardo, allestito tra le dune di sabbia di Riola, Andrea Bonacorsi ha confermato le belle cose viste durante la preparazione invernale, portando a casa la vittoria nella classe 125 grazie ad un quarto ed un primo posto ed il primato in classifica generale, mentre Mirko Valsecchi ha stupito per la determinazione dimostrata su un terreno da sempre a lui ostile, chiudendo il primo appuntamento degli Internazionali d’Italia MX EICMA Series 2019, all’ottavo posto finale, frutto di due sesti di manche. Positiva anche la prima prova in MX2 di Emilio Scuteri, che è arrivato a Riola leggermente affaticato dall’intenso lavoro svolto nelle settimane scorse, ma che ha fatto vedere buone cose, mostrando un ottima velocità in sella alla KTM 250 SX-F

Sandro Celestini: "E’ stato un weekend molto positivo; già al mattino i tempi delle prove erano molto buoni e sia Andrea che Mirko si sono aggiudicati un ottimo cancello per le gare. In prima manche la tensione si è fatta sentire, soprattutto in partenza, ma alla fine abbiamo comunque portato a casa un quarto ed un sesto posto dignitosissimi. Nella seconda manche invece, entrambi sono riusciti a scattare meglio e Andrea ha preso la testa della gara dopo poco, incrementando il vantaggio fino alla fine della manche, aggiudicandosi anche l’assoluta, conquistando la tabella rossa. Anche Mirko è stato bravo ed ha dimostrato il valore del lavoro fatto con lui, visto che nonostante la sabbia non sia il suo terreno più congeniale, ha portato a casa un’ottima gara. Il terzo posto assoluto era alla sua portata ma un problema a fine manche lo ha relegato in ottava posizione. Anche per Emilio il primo appuntamento in 250 è stato positivo e nonostante non abbia fatto una bellissima gara, ha comunque dimostrato di essere molto veloce, rimontando dal fondo con un ritmo impressionante."

Emilio Scuteri: “Tutto sommato il weekend è stato positivo, in qualifica abbiamo fatto segnare l’ottavo tempo a poco dai primi e questo è un buon segno. Nella manche guidavo molto meglio che in prova, ero più sciolto, solo che al via sono caduto dopo un contatto con un avversario e sono stato costretto a ripartire ultimo. Al quarto giro poi, mi sono dovuto fermare a cambiare gli occhiali e sono ripartito di nuovo ultimo, rimontando fino alla ventunesima posizione, prima di incappare in una caduta che ha rovinato la mia gara. Dobbiamo lavorare sulle partenze per evitare di rimanere indietro ma la velocità è già buona.”

Andrea Bonacorsi: “Sono molto soddisfatto della prima gara degli Internazionali qui a Riola Sardo. In qualifica ho fatto segnare un buon secondo tempo anche se ho commesso qualche errore di troppo. Nella prima manche sono partito indietro ma sono riuscito a recuperare velocemente un po’ di posizioni ma un problema con gli occhiali emerso da metà manche in poi, mi ha costretto ad accontentarmi del quarto posto finale. Nella seconda manche invece sono partito nei dieci e in pochi giri sono riuscito a conquistare la prima posizione, mantenendola con un bel gap, fino al traguardo. Sono molto contento di aver vinto questa gara su una pista molto impegnativa. Ringrazio il mio team, la mia famiglia, i miei sponsor e tutti quelli che mi seguono, per il supporto ricevuto.”

Mirko Valsecchi: “E’ stato un weekend un pò sfortunato ma sono molto contento di essere migliorato molto sulla sabbia e per questo ringrazio tutto il team Celestini e il mio meccanico Alberto per il lavoro svolto per prepararmi la moto al meglio. Nelle prove cronometrate avevo centrato un buon quarto tempo ma nella prima manche purtroppo sono partito male e ho dovuto recuperare il più possibile, risalendo  fino al sesto posto che mi lascia abbastanza soddisfatto. Nella seconda manche invece sono partito bene ma nel secondo giro mi si è bloccata una ruota, facendomi perdere parecchie posizioni. Nel finale ho rimontato raggiungendo la terza posizione e mancavano solo due giri, quando ho tentato il sorpasso sul secondo ma sono scivolato, chiudendo sesto.”

MX2

1-J.Prado

2-C.Vlaanderen

3-M.Renaux

4-M.Cervellin

40-E.Scuteri

Classifica MX2

1-J.Prado 240P.

2-M.Haarup 150p.

3-M.Cervellin 150p.

4-B.Watson 125p.

36-E.Scuteri 20p.

125 Gara 1

1-S.Langenfelder

2-F.Miot

3-M.Gwerder

6-M.Valsecchi

7-A.Bonacorsi

125 Gara 2

1-S.Langenfelder 

2-A.Bonacorsi

3-F.Miot

4-M.Valsecchi

5-D.Kooiker

Classifica 125

1-F.Miot 730p. 

2-A.Bonacorsi 700p.

3-S.Langenfelder 500p.

4-M.Valsecchi 470p.

5-A.Facca 461p.

Prossima gara: 03/02/2019 Internazionali d'Italia MX EICMA Series  Ottobiano (PV)

 

INTMX Round 1 - Riola SardoINTERNAZIONALI D’ITALIA MX: OTTIMI RISULTATI PER IL TEAM CELESTINI KTM

Leave a Comment