unnamed
Team Celestini

JWC 2019 – Campionato del Mondo Junior

Arco di Trento (ITA), 14/07/2019

Sulla pista di Arco di Trento, nella splendida cornice delle Dolomiti Trentine, si è svolto nel fine settimana il Campionato del Mondo Junior di Motocross. Il Team Celestini Junior era un gara con tre piloti: Andrea Bonacorsi, in sella alla sua KTM 125, così come Mirko Valsecchi e con il giovanissimo Gennaro Utech, siciliano di soli dieci anni. Per Andrea si è trattato di un weekend sostanzialmente positivo, con un ottima giornata di sabato, terminata con la terza posizione nelle qualifiche ed un undicesimo posto finale di giornata alla domenica, dopo un diciassettesimo ed un sesto posto di manche. Per Valsecchi invece gara da dimenticare con una qualifica chiusa in undicesima posizione al sabato e due manche difficili alla domenica, con un ritiro per noie tecniche in gara uno ed un penultimo posto ad un giro in gara due dopo due cadute. Buono l'esordio di Utech, che ha dimostrato un gran carattere alla prima gara di livello internazionale della vita, portata a termine con ottime prestazioni.

Sandro Celestini: "E' stato un buon weekend di gara, Andrea non ha raccolto quello che poteva a causa della partenza difficile di gara uno, ma ha dimostrato un'ottima velocità al sabato ed ha fatto una buona gara in seconda manche, concludendo a ridosso della top ten. Purtroppo è stato sfortunato Mirko che dopo un guaio alla sua moto in gara uno, non è riuscito a fare una buona gara nella seconda. Ora continuiamo il nostro lavoro in vista del prossimo appuntamento con la EMX125 sulla pista di Lommel ad Agosto, dove stiamo andando ad allenarci."

Gianluca Celestini: “Il grande lavoro fatto con i piccoli della 65cc e della 85cc ci sta dando grandi soddisfazioni. Purtroppo per noi solo Gennaro Utech ha potuto disputare la gara ma è stata una grande soddisfazione perché era uno dei più giovani in assoluto, con i suoi soli dieci anni appena compiuti e quando lo abbiamo preso in squadra non immaginavamo nemmeno che potesse essere selezionato. Decimo nelle prove libere, Gennaro è riuscito a qualificarsi diciassettesimo, centrando la qualifica al primo tentativo. Trentaduesimo al via di gara uno, è riuscito nell'impresa di rimontare fino al diciassettesimo posto finale. In gara due è partito nei venti ma un paio di cadute lo hanno relegato in trentaquattresima posizione. Comunque una grande prestazione per una primissima esperienza internazionale. Ora ci concentriamo sulle finali dell'italiano 65cc., dove siamo quarti.”

Andrea Bonacorsi #223: “Il sabato del Mondiale Junior di Arco di Trento è stato positivo, ho ottenuto un buon quarto posto nelle prove libere e poi il terzo in quelle cronometrate, che mi hanno permesso di schierarmi al via al sesto cancello. In prima manche purtroppo mi sono toccato cin un avversario dopo due curve e sono ripartito praticamente ultimo, rimontando bene fino alla diciassettesima posizione. E' andata meglio la seconda partenza, che mi ha visto alla prima curva nella top ten, da dove sono risalito fino alla sesta posizione al traguardo, per un undicesimo di giornata. Sono abbastanza soddisfatto, anche se con una prima manche migliore avremmo potuto fare meglio. Ringrazio la mia famiglia, tutto il team Celestini ed il mio meccanico.”

Mirko Valsecchi #532: “Questo weekend del Mondialito ad Arco di Trento non è stato molto bello. Il sabato ho fatto un buon giro e sono riuscito a fare un buon undicesimo tempo che mi ha permesso di schierarmi ventunesimo. Nella prima manche purtroppo ho sbiellato e quindi mi sono dovuto ritirare nel primo giro. Nella seconda manche non sono partito molto bene e poi ho commesso due errori che hanno compromesso il risultato. Ringrazio la mia famiglia, il mio team e i miei sponsor.”

Prossimo appuntamento con la EMX125 il 04/08/2019 a Lommel (BEL).

Risultati e classifiche su: www.mxgp.com

 

 

Alpha Experience: in sella a una moto Yamaha con De Agostini Editore2019 F.M.I CAMPIONATO ITALIANO MX JUNIOR Eni i-Ride DELL'ORTO SERIES

Leave a Comment