insieme
Senza categoria

Campionato Italiano Junior di Motocross 2018: il team Celestini KTM sugli scudi

Montalbano Jonico MT

È stata una Pasqua straordinaria quella trascorsa dal  team Celestini KTM Junior a Montalbano Jonico, in Basilicata, dove si è tenuto il primo appuntamento con le selettive del Campionato Italiano Junior di Motocross. I due piloti in gara per il Team Celestini KTM Junior di Civitavecchia, Emilio Scuteri Max Ratschiller, sono partiti subito molto forte, facendo segnare il primo tempo rispettivamente del gruppo A e del gruppo B, avviandosi al cancello di partenza delle due manche finali della domenica ai primi due posti. Nella prima frazione Emilio è scattato in testa, vincendo agevolmente, seguito da Max autore di una bella rimonta fino a due giri dal termine, quando un errore lo ha relegato in quarta posizione. In gara due hole-shot di Ratschiller che ha tenuto il comando fino a metà gara, quando Scuteri lo ha passato, andando a tagliare il traguardo proprio davanti al compagno di squadra. Le classifiche di giornata e di campionato vedono i due rider occupare le prime due posizioni; prossimo appuntamento con i piloti del team Celestini KTM Junior tra una settimana ad Arco di Trento per la seconda prova dell'EMX125 che vedrà l'esordio continentale di Max Ratschiller.

Emilio Scuteri: “Sono contento di come è andato il weekend di gara, il sabato ho ottenuto la pole position facendo segnare il miglior tempo della giornata, poi la domenica ho vinto le due manche, cercando il più possibile di stare lontano dai guai. E' una gara valida per qualificarsi alla fase finale ma è stato anche un ottimo allenamento in vista della prossima gara dell'europeo tra una settimana ad Arco di Trento, dove spero di continuare a far vedere buone cose. Ringrazio gli sponsor, il team e la mia famiglia per il grande supporto che ho ricevuto anche oggi."


Max Ratschiller: "È stato un bel fine settimana ed è stato bello tornare a correre dopo il lungo stop a cui mi ha costretto l'infortunio alla schiena. Nella prima manche sono partito sesto e in pochi giri sono riuscito a rimontare fino al secondo posto, alle spalle di Emilio. Purtroppo a due giri dalla fine sono rimasto imbottigliato dal traffico con i doppiati e ho perso due posizioni chiudendo quarto. In gara due sono partito in testa con un bel hole-shot e sono rimasto al comando fino a metà gara fin quando Emilio mi ha raggiunto e passato, vincendo davanti a me.

Sandro Celestini: “La prima prova dell'Italiano Junior è andata come ci aspettavamo. Sabato, nei due gruppi nei quali sono stati divisi gli oltre 70 partecipanti, Emilio e Max hanno fatto segnare i migliori tempi, aggiudicandosi i primi due posti al cancello di partenza della domenica.  In gara si sono fatti valere terminando ai primi due posti di giornata, andando ad occupare i primi due posti in classifica generale. È stato un ottimo risultato che ci premia per il lavoro fatto; sono soddisfatto per i ragazzi che si avvicinano alla prova di Arco con rinnovata fiducia dopo questa bella prova."

Gara 1-125:

1-E.Scuteri

2-A.Valeri

3-G.Palanca

4-M.Ratschiller

5-C.Tramontano

Gara 2-125:

1-E.Scuteri

2-M.Ratschiller

3-R.Nicoli

4-G.Palanca

5-A.Valeri

Classifica di giornata 125:

1-E.Scuteri 500p.

2-M.Ratschiller 350p.

3-A.Valeri 330p.

4-G.Palanca 310p.

5-R.Nicoli 260p.

Campionato 125:

1-E.Scuteri 500p.

2-M.Ratschiller 350p.

3-A.Valeri 330p.

4-G.Palanca 310p.

5-R.Nicoli 260p.

Risultati e classifiche: www.mgmtiming.it

EMX250 - GP della Comunitad ValencianaCampionato Europeo Junior di Motocross 2018: Scuteri conquista il suo primo oro continentale.

Leave a Comment