E.Scutieri25
Senza categoria

Team Celestini KTM: infortunio per Emilio Scuteri

Civitavecchia 14/04/2018

Pochi giorni dopo la grande gioia per la conquista del Gran Premio del Trentino, il Team Celestini KTM Junior deve fronteggiare un momento davvero difficile. Martedì infatti, durante un normale allenamento di routine, Emilio Scuteri ha colpito con la ruota anteriore un sasso, che gli ha fatto perdere l'equilibrio; nel successivo contatto del piede col suolo, Emilio ha riportato una grave lesione al piatto tibiale che lo costringerà a sottoporsi ad intervento chirurgico nei prossimi giorni. Scuteri sarà costretto ad un riposo forzato di diversi mesi prima di poter tornare in sella ad allenarsi. Purtroppo un problema ad una spalla ha costretto al forfait anche Matteo Puccinelli, che salterà così la seconda prova dell'EMX250 in calendario questo fine settimana sulla pista portoghese di Agueda. Per il toscano il rientro in gara è previsto a breve

Emilio Scuteri: "Martedì, mentre mi allenavo sulla pista di Malagrotta ho subito un brutto infortunio al ginocchio. Dopo l'impatto col terreno ho sentito subito che qualcosa non andava, il ginocchio si è gonfiato e mi faceva molto male, così siamo andati a fare degli accertamenti che hanno evidenziato la frattura del piatto tibiale e una lesione del menisco. Mercoledì sarò operato al ginocchio e successivamente al legamento crociato, già rotto in allenamento nel mese di novembre; erano infatti diverse settimane che lamentavo problemi. Anche il mercoledì precedente la gara di Arco il ginocchio mi era uscito ma stringendo i denti ero riuscito ad andare avanti comunque, con la prospettiva di operarmi a fine stagione. Purtroppo si vede che doveva andare così, sono cose che accadono in motocross, sport che comunque amo con tutto me stesso e per il quale sono disposto a qualsiasi sacrificio. Ora la cosa più importante è operare e recuperare al 100% prima di tornare in pista; la degenza sarà senz'altro lunga, anche se ancora è presto per sapere quanto. Ringrazio tutti coloro che credono in me per il grande affetto dimostratomi in questi giorni. Alla mia squadra, agli sponsor, alla mia famiglia ed ai tanti tifosi che mi sono vicini in questo momento difficile dico: ci vediamo presto in pista per riprenderci quello per cui abbiamo lavorato così duramente."

Sandro Celestini:"Purtroppo in allenamento, a seguito di una scivolata, Emilio ha battuto il ginocchio che già si era infortunato durante l'inverno, riportando la frattura del piatto tibiale. Siamo tutti molto dispiaciuti per lui, sopratutto visto come stavano andando le cose dopo la bellissima vittoria di domenica ad Arco. Anche se non era in condizioni fisiche ottimali Emilio ci stava mettendo del suo per superare i problemi e stava dimostrando di essere davvero un grande pilota, lottando per la conquista del titolo Europeo. Nessuno si aspettava questa disavventura ma sono cose che vanno messe in preventivo in questo sport ed è un peccato, perché finalmente era arrivato il momento di raccogliere i frutti del lavoro fatto assieme. Purtroppo ora dovremo attendere per tornare ad essere protagonisti in pista ma sono sicuro che Emilio saprà ritornare anche più forte di prima. Sono personalmente molto dispiaciuto per i nostri partner e per tutti coloro i quali avevano creduto in questa bella avventura. Ora non resta che dire: forza Emilio, ti aspettiamo tutti!"

Campionato Europeo Junior di Motocross 2018: Scuteri conquista il suo primo oro continentale.Team Celestini KTM: Emilio Scuteri operato con successo a Roma

Leave a Comment