Celestini Moto KTM_Vivaio giovani piloti
Senza categoria

Team Racing Celestini KTM: nasce un vivaio per i piloti junior

Nell’ottica di consolidare e incrementare i successi sportivi della scuderia nel medio e lungo termine, la Celestini Moto è lieta di annunciare la creazione di un vivaio interno per far crescere sotto la propria guida alcuni dei giovani più promettenti dell’intera penisola. Tra i ragazzi già selezionati, i siciliani Gennaro Utech (9 anni) Alfio Pulvirenti (12 anni), impegnati rispettivamente nella 65 cc e nella 85 cc.

Gennaro Utech, classe 2009, si è appena reso protagonista di una stagione eccellente, nel corso della quale è riuscito a superare ogni aspettativa in tutti i campionati a cui ha partecipato (sia nella categoria Minicross che Enduro e sia a livello regionale che nazionale), dimostrando anche di possedere un’energia inusuale per un ragazzo della sua età.

Anche Alfio Pulvirenti ha già avuto modo di far parlare di sé, distinguendosi egregiamente in sella alla sua moto KTM nella categoria 85 cc. Insomma, nonostante non siano ancora entrati in età adolescenziale, Gennaro e Alfio sembrano possedere tutte le carte in regola per conseguire ottimi risultati anche negli anni a venire.

La loro supervisione sarà affidata ad Alessandro Celestini, che racconta così l’idea del vivaio:

Sono estremamente motivato per l’inizio di questa nuova avventura, soprattutto perché non ho mai avuto modo di lavorare specificatamente con questa fascia d’età. I ragazzi sono molto preparati sul piano tecnico e, soprattutto, vengono entrambi da buone famiglie, aspetto che auspichiamo vada ad incidere positivamente sulle loro doti caratteriali. Chiaramente, non bisogna mai dimenticare che sono ancora bambini e che è quindi necessario seguirli e preparali bene tecnicamente, mettendo però al centro di tutto l’aspetto ludico. Il progetto, comunque, nasce sotto i migliori auspici e sono sicuro che riusciremo a toglierci qualche bella soddisfazione, anche grazie all’imprescindibile supporto di KTM“.

Proprio nei giorni scorsi, i giovani piloti hanno iniziato la preparazione sotto la supervisione di Alessandro, con una serie di di test sulle piste di Malagrotta, Viterbo e Santa Marinella.

Il prossimo appuntamento è già fissato per gennaio, dopo la sosta natalizia, quando i ragazzi torneranno a Civitavecchia per preparasi prima per le selettive di Montalbano e Montevarchi e, successivamente, per il Campionato Italiano di Motocross Junior: un impegno che richiederà poi almeno un appuntamento al mese con il proprio coach per dei richiami di preparazione, sia dal punto di vista tecnico che atletico.

Promozione sulla Yamaha Master Class per chi acquisterà accessori e abbigliamento Rev'itINTMX Round 1 - Riola Sardo

Leave a Comment